BQ aggiorna il suo eReader e lancia il BQ Cervantes 4

BQ Cervantes 4

L'azienda spagnola BQ continua a scommettere sugli eReader. Nonostante il fatto che l'azienda sia focalizzata sul lancio di nuovi smartphone, ha avuto un gap per lancia un nuovo modello di eReader, un modello o meglio un aggiornamento. Questo dispositivo è stato chiamato Cervantes 4, in sostituzione di Cervantes 3, che, per il momento, è ancora in distribuzione.

Questo nuovo dispositivo non offre funzionalità appariscenti come Kobo Aura One o Kindle Oasis, ma offre ciò che ogni lettore sta cercando. Per prima cosa, la schermata dell'eReader è stata aggiornata a un display con tecnologia E-Ink a piena risoluzione, questo è 1072 x 1448 pixel e 300 ppi. Una risoluzione che solo gli eReader premium hanno. Le sue misure sono moderate e ha una luce frontale che può essere regolata per eliminare la luce blu, per i lettori più notturni.

Cervantes 4 è compatibile con il forfait Nubico e offre la possibilità di aumentare la propria memoria interna tramite uno slot per schede microsd, cosa che molti modelli di eReader stanno volutamente rimuovendo.

BQ Cervantes 4

Per quanto riguarda misure e peso, il nuovo Cervantes 4 pesa 185 gr e ha le seguenti misure: 169 x 116 x 9,5 mm. Sono misure davvero interessanti per la maggior parte dei lettori, almeno in termini di peso, cosa di cui molti lettori si lamentano e cercano in un buon eReader.

L'autonomia del Cervantes 4 è piuttosto elevata, superando il mese di autonomia, con una batteria da 1.500 mAh. Ovviamente l'autonomia sarà più o meno a seconda dell'uso che diamo al dispositivo così come il modulo wifi e la luce frontale.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Il Cervantes 4 ha un processore Freescale i.MX 6 da 1,2 Ghz con 512 Mb di RAM e 8 Gb di memoria interna. Dispone di connessione Wi-Fi, touch screen e illuminazione frontale. La tecnologia che utilizza BQ si chiama OptimaLight, una tecnologia di illuminazione che consente di modificare l'emissione luminosa per eliminare completamente la luce blu e offrire quel tipico schermo arancione in questi dispositivi.

Il prezzo di questo Cervantes 4 è di 139 euro, con un prezzo più alto rispetto ad altri dispositivi da 6 pollici, ma conveniente se si considerano gli articoli con luce blu, il peso o le tariffe forfettarie degli ebook. Qualcosa che solo gli eReader premium hanno.

Personalmente lo trovo un eReader interessante, molto interessante se teniamo conto delle funzioni del suo predecessore, Cervantes 3 e che al momento non c'è nulla che confermi che non si possa fare. Cioè, penso che abbiamo un eReader premium con un prezzo di fascia media o almeno così sembra, dobbiamo ancora superare i test, ma Cosa ne pensate del nuovo dispositivo BQ? Pensi che questo nuovo Cervantes 4 sia interessante?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Javi suddetto

    Bene, a priori sembra un dispositivo attraente. Il tema della luce "notturna" penso sia un'ottima idea e mi chiedo quanto tempo impiegherà Amazon a copiarlo per i suoi Kindle. La verità è che non ho mai avuto tra le mani un BQ ma conservo un bel ricordo del mio primo ereader, un Papyre 5.1. È bello vedere che c'è vita oltre Kobo e Kindle.

  2.   Maria suddetto

    La mia domanda è: dove posso acquistarlo?
    Per quanto possa sembrare incredibile, non è disponibile da nessuna parte.
    Cioè, c'è ancora poca vita oltre Kobo e Kindle.