Tagus Lux: touch screen e luce frontale

Tago lusso

Le vacanze di Natale stanno arrivando e tutti stiamo cercando il regalo ideale per i nostri cari e, naturalmente, per noi stessi. Se ancora non sai cosa "consigliare" a Babbo Natale o ai Re Magi in modo che quest'anno non ti lascino più biancheria intima nelle tue scarpe, puoi passare un link a questo articolo, per vedere se catturano il " suggerimento".

Quando continuo a chiedermi del vantaggi (o meno) della luce anteriore del Glo o del Paperwhite davanti ai miei attuali e-reader senza luce frontale, arriva Prenota casa (un punto di riferimento nel campo della lettura da molti anni) e presenta il suo nuovo lettore Tago lusso de touch screen e luce anteriore e cosa si legge nessun riflesso. Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Un schermo di perle 6″, tattile e con una risoluzione di 1024×758. Stiamo già parlando di uno degli screen reader HD dell'anno.
  • Con processore Cortex A8 a 800 Mhz, con a Memoria flash DDR da 256 MB
  • Capacità di memoria 4 GB espandibili fino a 32 GB tramite scheda microSD.
  • Batteria agli ioni di litio 1600 mAh, consentendo circa 8000 giri di pagina. Come per tutti i lettori, usare il wifi, la luce e tutte quelle piccole cose riduce la durata.
  • connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, microUSB 2.0, jack per cuffie da 3,5 mm, slot per schede Micro SD.
  • E, qualcosa di molto interessante, è multiformato.

La confezione include, oltre al Tagus Lux, un cavo USB, una guida rapida e una scheda di garanzia. Mancano un caricabatterie/adattatore per la corrente e qualche tipo di cover o protezione, anche se attualmente, fatta eccezione per i lettori più costosi, quasi nessuno lo include.

In queste date molto importanti, saremo positivi: il assenza di guaina Ci permetterà di fare una passeggiata tra i tanti negozi specializzati in questo campo e scegliere alcune delle cose preziose che offrono; anche fai un po' di bricolage e farne uno noi stessi. Qualche idea?

Controlli Tagus Lux

Le misure del Tagus Lux sono molto simili a quelli della maggior parte dei lettori 6″ di fascia media (171x125x10,9 millimetri), anche se un po' distante dai modelli che pretendono di essere più maneggevoli come il PRS-T2. La stessa cosa accade con il peso, il suo 238 gr non lo rendono un hulk, ma può essere un po' scomodo da usare con una mano.

Un altro aspetto che non mi convince molto è la quantità di memoria dedicata al sistema operativo davanti allo spazio che lascia come ripostiglio; dei 4 GB che ha, assegna 3 GB al sistema Tagus e lascia solo 1 GB per l'utente. È vero che i libri occupano poco e potremmo portare una libreria di una certa dimensione, oltre a poterla espandere con schede microSD, ma la proporzione di spazio occupato dal sistema operativo è maggiore rispetto ad altri lettori.

Un punto importante a favore del Tagus Lux è che Il dizionario della RAE è incorporato, qualcosa che è molto utile poter consultare durante la lettura. L'ideale è integrarlo con altri dizionari come Larousse, alcuni spagnolo-inglese / inglese-spagnolo e un altro in inglese (o un'altra lingua straniera) come Collins.

E uno dei punti che mi piace di più di qualsiasi lettore, il Tagus Lux è compatibile con pdf, epub (con e senza DRM), txt, html, chm, pdb, mobi, fb2, djvu, doc, xls, rtf e con rar e zip, quindi possiamo supporre che sia compatibile con cbz e cbr. quanto a la compatibilità è quasi un lusso, anche se non stupisce considerando che si tratta di un clone (o quasi) dell'Onyx Boox i62HD Firely.

Ci avviciniamo alla fine con un altro punto che amo, riproduce file audio, a differenza dei due lettori stellari del 2012 (il Sony PRS-T2 e il Kindle Paperwhite). L'ho già detto in altre occasioni, ma le enormi possibilità offerte dal sistema TTS (Text To Speech) e dagli audiolibri sembrano ottime quando si tratta di imparare le lingue o per persone con qualche tipo di disabilità visiva, o la possibilità di ascoltare musica in sottofondo durante la lettura (so che si potrebbe fare anche con un altro dispositivo ma, ad esempio quando viaggio, perché devo portare con me più di un dispositivo e più di un caricabatterie?).

Oltre a tutto questo, il Tagus Lux ce lo permette fare acquisti in tutta comodità alla Casa del Libro e accedi a una delle più grandi biblioteche di libri elettronici in spagnolo, con un sistema facile, comodo e perfettamente integrato con questi lettori (sì, va bene, doveva solo non esserlo).

Conclusione: il Tagus Lux è un ottimo lettore di fascia media, con caratteristiche più che accettabili ad un prezzo abbastanza contenuto (139€ sul sito ufficiale della Casa del Libro).

Maggiori informazioni - Schermi illuminati a led: moda o necessità?

Fonte - Prenota casa


20 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   K4T suddetto

    sembra a posto, ma riesci a leggere correttamente i pdf? Cioè non per vederli ma per poterli leggere comodamente (funzione Reflow), un'altra cosa che preoccupa è il servizio post vendita, ci sono molte persone che criticano nei forum come la casa del libro non ha risolto i problemi con il precedente ereader, ed infine che il sistema operativo occupi 3Gb lasciando solo 1 Gb libero dà l'impressione che le operazioni non saranno fluide con un OS così pesante, bisognerà vedere un video di prova.

    1.    Irene Benavidez suddetto

      L'esperienza, infatti, mi dice che il servizio clienti alla Casa del Libro non è sempre il più adeguato (sia per il libro tradizionale che per i suoi lettori ed ebook).

      In linea di massima e dal mio punto di vista, i lettori da 6″ non sono i più adatti a leggere i pdf, a meno che i file non vengano creati appositamente per quella dimensione. La maggior parte delle volte i pdf sono fatti per A4 e il risultato in un lettore piccolo è deludente (essendo liscio): il formato è inadeguato, il voltare pagina è tutt'altro che fluido, ecc. E, non importa quanto sia buono il software del lettore, di solito è meglio usare altri tipi di file (che non è sempre possibile).

      I 3 GB per il sistema operativo sembrano una barbarie, come dici tu, ma alla lunga potrebbe sorprenderci (o meno).

  2.   cantine suddetto

    Ce l'ho da una settimana e sono molto soddisfatto. L'illuminazione funziona correttamente e nel resto delle funzionalità non delude. Leggi molti formati fluentemente. Ha il reflow per i documenti pdf che lo supportano. Per il resto si può adattare perfettamente ai margini dal touch screen. Un successo che La Casa del Libro ha optato per l'Onyx Boox.

    1.    Irene Benavidez suddetto

      Essendo una "melodia" dell'Onyx Boox i62 Firefly una qualità è presupposta, perché l'Onyx ce l'ha. Ma sappiamo tutti che la voglia di personalizzazione a volte porta al disastro.
      Sono molto felice di sapere che in questo caso Casa del Libro ha mantenuto la qualità del prodotto originale e che, come l'Onyx, se ne è innamorata.

  3.   Laura Muruzabal suddetto

    Ho acquistato il Tagux Lux e sono soddisfatto delle sue prestazioni e della qualità dello schermo. Un piccolo problema che avevo è stato risolto perfettamente nel servizio clienti. Lo consiglio.

  4.   adolfo suddetto

    Ce l'ho e sto benissimo, per ora

  5.   gemma suddetto

    Ciao, me l'hanno regalato ed è uno dei regali più belli che hanno potuto farmi, ne sono felicissimo e uno dei motivi che mi piace di più è che legge molti formati a differenza di altri che ti leggono di meno e la Luce è utile nel mio caso di tanto in tanto la uso, la consiglio assolutamente. Ti auguro il meglio.

  6.   Angel suddetto

    A gennaio di quest'anno ho acquistato il Tagus lux presso il negozio La casa del Libro di Vitoria. Dal primo giorno in cui non ha potuto acquistare libri dall'ebook stesso, ha dovuto farlo tramite il computer e poi sincronizzarsi per trasferirlo sul Tago. Inoltre la pubblicità che assicura 8.000 passaggi di pagina è totalmente falsa, non sono mai riuscito a caricarlo completamente nonostante l'abbia collegato al computer tutta la notte e dopo il terzo caricamento, quando avevo l'ebook a metà carico, improvvisamente nel a metà della lettura ho ricevuto un messaggio per caricarlo rapidamente, qualcosa che ho fatto, tuttavia il messaggio non scompare, la spia rossa di indicazione della carica si spegne e la luce gialla non appare. L'ho portato in negozio per farmi dare una soluzione e mi dicono che devo spedirlo a Madrid a mie spese. Ci sono anche alcuni libri come "Astrobiology" che insieme al testo del libro hanno articoli a supporto della spiegazione che potevano essere visti per intero solo se la dimensione del carattere era impostata al minimo, cioè dovevano essere letti con una lente d'ingrandimento.

    Quindi vi consiglio di non comprarlo, il servizio post vendita è pessimo ed è valido solo per leggere romanzi, non per libri tecnici e divulgativi.

    1.    paolino suddetto

      I dispositivi, compresi i telefoni cellulari, che si ricaricano tramite connessione USB, per le caratteristiche di questo tipo di connessione (in origine non erano connessioni destinate alla ricarica) ad un PC, caricheranno l'80% della batteria totale, scollegandosi al raggiungimento di tale livello. Per una carica del 100% deve essere caricato attraverso la corrente.

      Per quanto riguarda il servizio post vendita, me l'hanno inviato dal negozio, totalmente gratuito, senza alcun problema. Ma il mio era in un altro negozio.

      E, per il resto, mi sembra un "cetriolo", va liscio e per il momento, a un anno dall'acquisto e con un utilizzo molto elevato, mi risponde come un incantesimo.

  7.   Carlos suddetto

    Posso ascoltare la musica mentre leggo? Va bene da una pagina all'altra?

  8.   Conchi suddetto

    Il 25 gennaio scorso ho comprato un lux tagus. Tra le applicazioni che sembrano avere c'è il dizionario e il traduttore. Il tagus lux che ho acquisito ha la funzione, ma cercando una parola non compare la definizione. Nel menu degli strumenti del dizionario, quando seleziono dizionario, nella parte centrale inferiore dello schermo viene visualizzato un testo che dice: "Non c'è dizionario". È un difetto di fabbricazione? Se no, come posso trovare la definizione della parola? Ho letto le istruzioni, le ho seguite passo passo, ma nessuna parola mi definisce. Non c'è nemmeno un traduttore. A El Corte Inglés (dove l'ho comprato) non sanno dirmi niente e nemmeno in un negozio Casa del Libro (che ho chiesto). Potresti aiutarmi.
    grazie
    Conchi

    1.    luglio suddetto

      Ciao Conchi, ho appena comprato il taugus lux e mi succede la stessa identica cosa, non so se
      Ti hanno già dato una soluzione in tal caso, ti sarei grato se potessi dirmi come risolverlo, saluti

      1.    Martin suddetto

        Ciao, sono Martín, mi è successa la stessa cosa, non mi dà la definizione della parola indicata, penso che non avrà il dizionario installato. Ti sarei grato se potessi dire se hai risolto e come.

  9.   elena suddetto

    Ciao vorrei che mi aiutassi sei, per favore. Come posso trasferire libri dal PDC all'eBook, in quale cartella, li passo ma poi non compaiono in essa, oppure non li riconosco. Grazie

  10.   elena suddetto

    Ho comprato un tagus lux alla corte inglese, mi succede esattamente lo stesso che Conchi non appare un dizionario e appare la stessa scatola, inoltre il wifi è disconnesso molto, lo diamo per non disconnettere mai e si spegne da di per sé, è un peccato perché mi piace molto l'ebock ma mi sta dando problemi, quindi vado in negozio a vedere cosa mi dicono perché sono nei 15 giorni di test, ero molto emozionato ma non sta andando bene e il wifi, problema di La casa non è in casa il portatile e il computer desktop sono perfettamente a posto, se qualcuno può rispondermi qualcosa lo apprezzerei.

  11.   Tago lusso suddetto

    È un buon acquisto. Come dice l'articolo: la sua memoria non è quella che tutti ci aspettiamo, perché offre solo un giga di storage reale. Tuttavia, se vogliamo più memoria, possiamo sempre inserire una scheda per espanderla.

    Quello che mi piace di più: Ha un design molto elegante, legge praticamente tutti i formati e penso che sia uno dei più leggeri sul mercato. Inoltre il suo prezzo non è male (129 euro) che è la media per ereader di questa fascia. Per quanto riguarda il suo schermo, ha una buona risoluzione e per quanto riguarda la batteria, la sua durata è buona.

    In conclusione, è un ebook che non ha nulla da invidiare a nessuno della sua gamma (kindle paperwhite, sony prs t3, ecc).

  12.   Jolù suddetto

    Condivido con Irene B. I suoi commenti sugli ereader per i fogli A4, ho comprato un Tagus Magno e davvero non è paragonabile al Kindle DX che era conosciuto nel 2011, anche se è un prodotto nuovo, non lo consiglio perché presenta molte Fallas e Casa de Libro Espanna deve correggere in modo che abbia accettazione nel mercato… .320 euro all'acqua.
    Jolù

  13.   Julian Andres Ruiz pittore suddetto

    Ho anche comprato un ebook a El Corte Inglés TAGUS LUX e né il dizionario RAE né il traduttore sono disponibili (dopo aver provato per 3 giorni per scoprire perché). Inoltre, il motore TTS Tagus non funziona. Quando sono andato dal tribunale inglese mi dicono che sanno, che è un errore di fabbrica di una serie di unità e che non avvisano perché molti clienti non usano questi dizionari. Sembra che il problema si risolva con un link che ti inviano in modo che tu possa installarlo. Come è possibile che lo sappiano e lo vendano ancora? Inoltre, se chiedi un cambio per un'altra unità, ti dicono che tutti quelli che hanno sono difettosi… ..Hanno fatto un accordo per "encasquetar" gli ebook difettosi ai clienti di El Corte Inglés? Trovo incredibile che succedano queste cose perché il prezzo a cui lo vendono non è nemmeno più conveniente che sulla pagina La Casa del Libro e soprattutto indicano che è scontato quando non lo è, almeno rispetto ad altri negozi. Ci prendono per pazzi?

  14.   Conchi suddetto

    Problema con tagus lux. Non lo uso da un paio di mesi e quando provo ad accenderlo si avvia, ma è stato bloccato in home page. Non hai nemmeno caricato l'ultimo libro che hai letto. Non risponde con nessun pulsante, o quando lo si resetta. Qualcuno sa cosa può succedergli? Come può essere sbloccato?

  15.   Carlos suddetto

    Ciao a tutti:
    Sono nuovo degli eReader. Ho appena acquistato un tagus lux 2016 per un regalo alla Casa del Libro e mi sono accorto che viene fornito solo con un cavo USB e che devo acquistare l'alimentatore a parte. Da quello che ho letto è anche necessario ottenere carichi al 100%. Sapete se posso usare un caricatore del telefono con una connessione miniUSB simile?
    Ho diversi telefoni e tablet con questi tipi di caricabatterie (Samsung Galaxy J5, Samsung Galaxy TAB S, Samsung Galaxy TAB S2, Samsung Galaxy ACE 2). L'idea sarebbe quella di utilizzare un caricabatterie del Samsung Galaxy ACE 2 che non uso più per usarlo con l'ereader. Sapete se questo è possibile?
    Se possiedi un caricabatterie ufficiale tagus lux 2016, puoi indicarmi le caratteristiche dell'alimentatore?
    Tensione, frequenza, ampere e uscita supportate
    grazie